cesareo · Famiglia · figli · mamme · parto

VBAC: sì o no?

Cosa è il vbac? È il parto naturale dopo un cesareo. Per farlo bisogna avere delle condizioni ottimali ed effettuare il travaglio di prova. Se tutto procede per il meglio si continua, altrimenti verrà effettuato un ulteriore taglio cesareo.

Vi rimando al sito per ulteriori informazioni dato che io non sono un medico:

http://www.vbac.it/
Lo fareste?

La mia opinione è che bisognerebbe studiare il motivo del primo cesareo. 

Quando me ne ha parlato il mio medico ho fatto una sola domanda: “È garantito che finirà a parto naturale?”

Alla sua risposta negativa mi sono convinta che non valga la pena rischiare un’ ulteriore doppia sofferenza o una rottura dell’utero o peggio la sofferenza del feto per finire comunque sotto ai ferri…ma questa è soltanto la mia opinione…

Annunci

15 thoughts on “VBAC: sì o no?

  1. Io conosco tanta gente che l’ha fatto ed ha avuto successo. Non so cosa farei io perché credo bisogna trovarsi in alcune situazioni per commentare, ma per come sono io, che il cesareo mi terrorizza, un tentativo lo farei!

    Mi piace

  2. La penso esattamente come te, 12 ore di travaglio, mancanza di dilatazione, cesareo. Chi mi garantisce che stavolta pufff magicamente dovrei dilatarmi? Ho sofferto molto per un cesareo da cui non riuscivo a riprendermi quindi lungi da me dire che è meglio del naturale, ma l’idea di rifare tutta la trafila per carità, no.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...