crescita · figli · mamme · monello · nano · Punizione · ridere

nano in incognito

Il titolo vi dirà già tutto! 

Il mio nano ogni giorno aumenta la capacità di combinare qualcosa alle mie spalle.

Tralasciamo l’aprire l’acqua del bidet, ma svitarne il rubinetto…ne vogliamo parlare? Lanciare al volo il chiusino nel wc mentre tiro lo sciacquone e rischiare di ostruire il tubo? Uscire tutte le mie mutande da cassetto? Nascondere le chiavi fra i suoi giochi?

Potrei continuare ma mi fermo qui per non fargli fare brutta figura…

Naturalmente è inutile il rimprovero perché finge di cadere per farsi abbracciare e impensabile una punizione a 15 mesi…poi arriva il papà e fa il santarellino…

La cosa assurda è che lui, nella fase della progettazione, assuma un atteggiamento calmo e affettuoso, bacetti qua e là…finché non inizia a sorridere alzando le sopracciglia…È lì che parte la missione!

Prima di essere mamma, quando qualcuno mi raccontava queste cose pensavo: “ma per quanto tempo li lasciano soli?”

Ora chiedo scusa per averlo pensato…a loro basta un istante per mettere sottosopra una casa!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...